3 thoughts on “LITTLE OLIVE: nocciolo n°2”

  1. Questo è un romanzo che lascerà il segno. Imprevedibile come pochi, davvero geniale in alcuni tratti, deciso e sì mi è piaciuto tantissimo, bravo Graziano, adesso verrà il bello, no?

Comments are closed.