Lego

Quando si staccò l’occhio destro, cadendo nel passato di carote con un sordo “pluf!”, capì che era giunta l’ora. Il piccolo tsunami arancione traboccò sulla tavola, accanto alla cannuccia che ormai usava per nutrirsi, sporcandogli il pigiama che non cambiava da una settimana. L’occhio al centro del piatto sembrava un atollo circondato da una barriera […]